Weekend incerto

Ancora locali rovesci nel fine settimana.

Archiviata la fase più intensa del peggioramento, che, comunque, è risultato meno intenso, rispetto alle previsioni, sia a livello di precipitazioni sia a livello di nevicate a causa del mancato traslamento del minimo di bassa pressione sullo Ionio che avrebbe permesso di pescare aria più fresca dai Balcani, il tempo ora andrà gradualmente a migliorare.

Tra sabato e domenica il tempo rimarrà variabile con residui rovesci sparsi determinati da una goccia fredda che si isolterà nel Mediterraneo facendo rimanere attive correnti umide.

Le temperature rimarranno stazionarie e leggermente sopra le medie del periodo. La neve comparirà soltanto alle alte quote di Sila e Pollino.


3 commenti

  1. massi

    almeno uscisse il sole! invece gli sciatori di camigliatello probabilmente troveranno solo pioggia… ennesima delusione di questo brutto e finora poco proficuo inverno! Senza parlare della vera e propria crisi del turismo invernale in Sila, ormai letteralmente in ginocchio.

    • admin

      eh si…purtroppo per la Sila è uno degli inverni più avari di sempre (ultimamente forse solo il 06/07 ha fatto peggio)..ovviamente la crisi del turismo è anche conseguenza di questo

  2. Daniele

    Ma per la neve in città?

Lascia un commento