Week-end dal clima gradevole in vista..

La tregua dalla canicola che ci ha accompagnato fino alla giornata di ieri è coincisa proprio con la giornata di ferragosto. Temperature tutto sommato gradevoli si stanno registrando infatti su tutto il territorio regionale, niente a che vedere con i picchi di caldo raggiunti nei giorni scorsi.

Per il periodo post ferragostano ci aspetta una persistenza di tali condizioni meteo, con le temperature che anzi tenderanno a perdere ancora qualche grado. La situazione sullo scacchiere barico europeo è caratterizzata difatti da un parziale break ad opera di una discesa di aria più fredda di origine artica, attualmente stazionante sul mare del nord, che nei prossimi giorni porterà instabilità a partire dalle regioni del nord Italia per poi passare a quelle centrali. Il sud risentirà in maniera minore di tale strappo, con fenomeni che risulteranno limitati.

 In particolare qulche pioggia si potrebbe avere nella prima parte di domenica su basso tirreno e settori montuosi interni. Per il resto solo nubi sparse. Le temperature risulteranno stabili domani e, come già accennato prima, in calo nella giornata di domenica, quando le massime potranno toccare i 30 gradi nelle zone più interne, mantenendosi invece intorno ai 26-28° altrove, tranne sulla sila, dove le stesse massime si manterranno sui 18-20 gradi. Le minime si attesteranno mediamente sui 17-18 gradi nella valle del crati. Qualche grado in più nelle località costiere, mentre sulle vette silane si potrebbe arrivare su valori prossimi ai 10 gradi. Situazione che cambierà a partire da lunedì, con un graduale rialzo delle stesse temperature. Nel rimandarvi ai prossimi aggiornamenti lo staff di cosenzameteo.it vi augura un buon proseguimento di giornata.


Lascia un commento