Vette Silane e neve!

Domenica 2 giugno 2013: strada delle vette ancora non praticabile! Come saprete la cosiddetta "strada delle vette" è una stretta striscia d'asfalto che collega Monte Scuro con Botte Donato. Essa parte pertanto da una quota di circa 1620 m e, sviluppandosi lungo un percorso di 13 km fatto di continui ma dolci saliscendi, giunge alla ragguardevole quota di 1875 m slm in prossimità dell'arrivo della cestovia di Lorica.

D'inverno essa è sempre "ufficialmente" chiusa sepolta da metri e metri di neve; da qualche anno, addirittura, la strada è diventata la pista del locale club di sci di fondo che trova il suo centro nel vicino Rifugio di Monte Scuro.

Domenica mi sono recato sulla strada delle vette per verificare la consistenza residua del manto nevoso. Ebbene, i risultati, come testimoniato dalle foto riportate, sono del tutto degni di nota: le prime chiazze nevose a bordo strada si intravedono già dai 1650 m slm per poi aumentare sempre di più invadendo quasi tutta la carreggiata.

In prossimità della cosiddetta "fontana du Carvunaru" (quota di circa 1720 m slm), poi, i cumuli di neve non hanno permesso il passaggio della mia auto(che è (una semplice berlina…con un fuoristrada si sarebbe passato facilmente data la consistenza molle di questo tipo di neve).

Da quel punto in poi sono sceso dall'auto e ho percorso qualche centinaia di metri scattando le foto che vedete. Nei versanti esposti a nord il manto nevoso persiste tenacemente sull'asfalto e sotto la fitta faggeta presente. In alcuni punti la coltre nevosa raggiunge e supera abbondantemente il mezzo metro.

Un risultato notevole frutto di una stagione invernale non freddissima ma molto nevosa per le quote medio-alte, e una primavera che non ha vissuto le solite fiammate subtropicali tipiche degli ultimi anni. Se l'estate dovesse ancora stentare, mantenendosi relativamente fresca…chissà! Forse qualche chiazza potrebbe resistere sino a fine giugno o addirittura sino ai primi di luglio: tale eventuale risultato sarebbe da considerarsi eccezionale, visto che mediamente le ultime chiazze di neve in corrispondenza di quelle quote scompaiono nel periodo fine maggio / primi di giugno.


2 commenti

  1. Piermatteo Dodaro

    bello.

  2. Una informazione il fondo stradale è buono? ci sono stato un paio di anni fa. Intendo ci sono buche intransitabili? Ho una fiesta ci posso arrivare fino a Botte Donato? Sia da Lorica che da Montescuro?

Lascia un commento