Verso la stabilità anticiclonica

Dopo il maltempo dello scorso fine settimana ci stiamo incamminando a lenti passi verso una fase di tempo stabile, fase che sarà alquanto duratura a vedere i modelli elaborati dai maggiori centri di calcolo mondiali. 

C'è da dire però che sia nella giornata di oggi e, in minor misura, in quella di domani potranno aversi delle precipitazioni residue sui versanti orientali della nostra regione. Cieli per lo più sereni invece sul lato tirrenico. 

La situazione tenderà ad un miglioramento deciso nella giornata di giovedì, quando un promontorio altopressorio prenderà piede sul mediterraneo centrale regalandoci cieli sereni un po' ovunque. Sarà questa, come si diceva ad inizio articolo, l'inizio di un periodo di quiete abbastanza lungo destinato, probabilmente, a durare almeno fino all'inizio della prossima settimana. Anche le temperature tenderanno ad aumentare ed a portarsi dappertutto di qualche grado al di sopra della media del periodo. Le massime in particolare potranno toccare valori prossimi ai 27-28 gradi nella valle del crati, mentre le minime, nella stessa zona, risulteranno più contenute causa inversione:12-13 gradi nella sua parte più a sud, 10-11 in quella più a nord. Vi invitiamo comunque, per maggiori informazioni, a seguire i nostri aggiornamenti.


Lascia un commento