Tra sole e “trupie”

L'anticiclone delle Azzorre continua a governare il tempo sul Mediterraneo tenendo alla larga l'alito Africano. Ne risulta un clima caratterizzato da caldo gradevole, senza eccessi verso l'alto, con valori che si mantengono 1/2°C sotto le medie del periodo.

Sotto il punto di vista atmosferico per gran parte della settimana avremo cieli sereni o poco nuvolosi salvo addensamenti pomeridiani con annessi locali temporali di calore (le cosiddette trupie) che interesseranno in modo particolare i monti di Sila e Pollino ma sconfineranno localmente anche sulle aree pianeggianti.

Per maggiori dettagli sulla localizzazione dei temporali vi rimandiamo su http://www.cosenzameteo.it/modello-wrf-emm-1-1-km/


Lascia un commento