Tendenza al 10 Febbraio

Miglioramento deciso fino a giorno 8 con cieli sgombri da nuvole o al più velature, temperature sopra la media stagionale di 4°- 5°, nebbia a valle nelle prime ore del mattino con possibile inversione termica.

Dopo questo assaggio che farà felici gli amanti della stagione primaverile, ecco dal 10 un netto cambio di circolazione di origine prettamente continentale, l'inverno sembra non voler mollare la presa.

Aggiornamenti costanti sul forum!!

 

 

Il recente attacco del Cooling avutosi in Stratosfera ha fatto gridare a molti sostenitori della "teoria del precondizionamento" la fine dei giochi invernali, ma evidentemente le avvisaglie avutesi nei precedenti inverni non sono state ascoltate. L'AP index, indice che ci da informazioni sulla salute del nostro sole, si attesta ancora su livelli bassissimi a causa del recente minimo solare. Recenti studi (Mario Giuliacci) hanno dimostrato la tendenza a continui riscaldamenti Stratosferici in presenza di attività geomagnetica solare molto bassa, ed infatti anche quest'anno sembra confermata la suddetta teoria. Solitamente gli episodi di StratCooling portano ad una accelerazione decisa del Vortice Polare che, di fatto, impedisce slanci meridiani dei vari HP capaci di traghettare aria gelide verso le basse latitudini….ma anche quest'anno non sarà cosi.

Un nuovo cambio in alta stratosfera sembra possa invertire questa tendenza con una manovra che i veri amanti del gelo e della neve sognano da tempo. Ma prima di ciò ci sarà spazio per i caldofili, avremo infatti un nuovo break primaverile con temperature miti, belle giornate soleggiate che magari spingeranno molti a rispolverare le loro biciclette o perché no, la moto abbandonata in un angolo del garage.

Dal 10 invece, come già accennato, una importante manovra barica, guidata dall'accoppiata Azzorriano-Canadese, veicolerà dei flussi di calore verso il polo, comportando l'isolamento di un nucleo di aria prettamente siberiana sul settore Balcanico.  Il successivo step farebbe pensare alla nascita di una figura altopressoria sul territorio Scandinavo (Scand+ intorno al 13-15 Febbraio) che in genere ha sempre portato irruzioni gelide sulle nostre terre. Essendo una proiezione a lungo termine vi consigliamo di seguire l'evoluzione sul forum.

 

La Redazione.


Lascia un commento