Tendenza 21-31 Maggio

Fino al 25 tempo ancora fortemente variabile con tendenza ad isolati rovesci. Dal 26 al 29 tregua del maltempo con una fase anticiclonica marcata e temperatura in media stagionale. A fine mese nuova offensiva del maltempo, probabilmente con l'ennesima sciabolata di matrice artico-marittima.

 

21 – 25 Maggio

La fase di maltempo che ci ha interessato sta via via scemando, tuttavia la sua coda farà sentire i suoi effetti fino a giorno 25 con cieli ancora "rovinati" da cumulonembi capaci di riversare le ultime gocce di pioggia.

 

 

26 – 29 Maggio

Dal 26 del mese, la temporanea e leggera risalita in territorio positivo di AO e NAO, unita al naturale moto di traslazione verso est delle correnti troposferiche, lasciano pensare allo spostamento dell'area anticiclonica, presente adesso sulla Spagna, proprio sulla nostra penisola. Avremo quindi cieli sereni e temperature che risaliranno nella media stagionale.

 

30 – ?? Maggio

Dall'ultima carta sembra proprio che l'estate chieda prepotentemente spazio, ma proprio quando il tutto pare deciso ecco che una nuova caduta in territorio negativo di AO e NAO, uniti al nuovo picco positivo del PNA, dovrebbe farci ripiombare nuovamente in una fase di instabilità marcata, con temporali, piogge e temperature tipicamente autunnali….. Il punto interrogativo è stato messo di proposito in quanto la durata di questa nuova offensiva del maltempo è quasi impossibile da stabilire.

 

Il motivo principale di questa continua instabilità è probabilmente dovuto alla fase calante del NINO, visto ormai in fase di conversione a NINA (contro ogni qualsiasi aspettativa fino a 2-3 mesi fa), ma soprattutto alla disposizione delle anomalie superficiali atlantiche che sembrano ritornate, tranne qualche dettaglio, alla configurazione da "tripolo NAO debolmente negativo".


Lascia un commento