Tendenza 21 – 29 Febbraio

Terza Decade di Febbraio double face.

Prima parte caratterizzata dal maltempo con piogge cospicue per via di una perturbazione di stampo puramente atlantico, nella seconda assaggio primaverile con cielo quasi sgombro da nuvole e temperatura sopra la media stagionale di 3-4°.

Ma sarà una pausa momentanea con un inizio Marzo che potrebbe regalare il classico colpo di coda invernale.

Restate aggiornati.

 

La Redazione


3 commenti

  1. graziella

    ad oggi che probabilita' ci sono che questo colpo di coda colpisca il sud italia(intendo da bari in giu'),e non il centro nord fino a roma e a noi le briciole come al solito?vi ringrazio in anticipo

    • admin

      Cara Graziella, al momento non è possibile stabilire con precisione chirurgica l’esatta disposizione della colata e dell’eventuale minimo in formazione, alla luce del trend stagionale e visto che la natura predilige ripercorrere sempre le strade in cui il dispendio energetico è minore non escludiamo che il peggioramento possa prediligere nuovamente il settore adriatico con l’estremo sud in bilico tra la figura dello spettatore e l’attore non protagonista :-)

  2. graziella

    Incredibile! Questo e' davvero un anno jellato per noi! E' vero che a Cosenza ha nevicato il 14,ma la durata della neve al suolo e' stata davvero ridicola(nemmeno 12 ore) se paragonata ad altre zone d'Italia a pari altitudine,dove la neve ha resistito per settimane. Inoltre la nevicata non e' stata nemmeno eccezionale(10 cm a rende,ben poco a cosenza). Mah! Speriamo che stavolta vada meglio,marzo ha spesso regalato nevicate di ben altra portata in citta'.

Lascia un commento