Tendenza 1 – 10 Dicembre

Temperature miti fino a domani. Successivamente nel periodo 3-6 cambio di circolazione temporaneo con  pioggia, forte discesa delle temperature e possibili nevicate a quota 1000mt. Dal 7 al 10 nuova rimonta sciroccale con temperature sopra la media e cieli velati. Ma le sorprese sono quasi dietro l'angolo…

Ormai sembra diventata una consuetudine…scirocco-pioggia-scirocco-pioggia-scirocco-pioggia. Ebbene ciò è il risultato di un nuovo pattern climatico suggerito dai normali cicli naturali, che anche in passato si è manifestato in tempi e durate diverse. Di conseguenza anche la decade in corso sarà influenzata da questa configurazione, scirocco e rodanate si alterneranno per l'ennesima volta…ma ogni ciclo ha una fine….

Vediamo nel dettaglio ciò che ci attende:

il NAO – - continua a far sentire il suo afflusso, regolando la circolazione barica del continente europeo in maniera ripetitiva e costante. Il tutto coadiuvato da un AO negativo che a seconda della sua magnitudo permette affondi o risalite proporzionali al suo valore. Ininfluente invece il PNA che tenderà a rimanere sul neutro per questa prima fase invernale.

La combinazione dei vari indici quindi ci guida verso la solita configurazione, scirocco in questo esordio Dicembrino con punte di 23-24° e cieli velati. Da giorno 3 l'affondo della stessa saccatura artico-marittima che ha provocato il richiamo sciroccale, traslerà sulle nostre terre generando una nuova perturbazione accompagnata da temperature sotto la media del periodo stagionale. La neve dovrebbe fare la sua comparsa a quota 1000mt.

Successivamente si avrà una nuova discesa sui territori Spagnoli con conseguente richiamo sciroccale (7-10 Dic) sulle nostre terre e temperature sopra la media di qualche grado. Ma come anticipato ogni ciclo ha una fine, e questo sembra essere giunto al capolinea. Sorprese in vista…vi invitiamo come al solito a seguire il forum per le anticipazioni.

La Redazione.


Lascia un commento