V-Shaped sul Tirreno Calabrese (Video)

I temporali V-Shaped, i temibili sistemi temporaleschi con la caratteristica forma a "V", responsabili di alluvioni a causa dell'ingente quantitativo di precipitazioni che scaricano sul terreno in brevissimo tempo, creando il più delle volte frane, allagamenti e straripamenti. E' ciò che ha colpito oggi la costa Tirrenica centrale Calabrese e zone interne vicine come  Valle del Savuto, massiccio del Reventino, monte Tiriolo.

Il tutto si è sviluppato nel primo mattino in una ristretta porzione dello specchio d'acqua marino, pochi km a largo tra Amantea e Falerna. La generazione di questo tipo di temporale è molto difficile da prevedere a causa dei molteplici parametri da valutare tra cui convergenza dei venti, temperatura del mare, orografia del territorio. Come dicevamo il sistema si sviluppa a forma di V, solitamente riesce a coprire una porzione di territorio non troppo vasta, ma e capace di scaricare in pochissimo tempo un quantitativo mostruoso di acqua ( il famoso alluvione in Liguria di qualche anno fa è stato causato da un sistema del genere), basti pensare che ad Amantea sono caduti 40mm di acqua in pochi minuti, facendo registrare un accumulo di fine evento pari a 68mm. Accumuli consistenti anche sull'estremo sud della Catena Costiera (Altilia 60mm, Domanico 54mm, Laurignano 30mm), tutta la vallata del Savuto (Rogliano 40mm, Parenti 32mm) con sconfinamenti anche in piena Sila Grande e fino alla zona sud della città di Cosenza (Cosenza S 29mm). A testimonianza di ciò vi proponiamo un video realizzato da un nostro utente ( Armando Sottile) nel momento clou delle precipitazioni presso la città di Rogliano (N.B. per la visualizzazione del filmato è necessario il login su Facebook)

 

 

Con il supporto delle nostra mappa sugli accumuli precipitativi ecco una stima dell'area bersagliata dalle forti precipitazioni odierne

 

Ma i fenomeni non si sono limitati al sopracitato fazzoletto di territorio, la pioggia ha infatti interessato un po tutta la regione, con accumuli compresi tra i 5mm ed i 20mm su tutta la fascia Tirrenica e zone interne, meno colpito il settore Jonico. Domani continuerà il maltempo ma con precipitazioni più blande e sparse rispetto alla giornata appena trascorsa. Atteso un miglioramento per la giornata di sabato.

 

La Redazione


Lascia un commento