Si prospetta una notte molto fredda

Nelle prossime ore tracollo termico.

L'aria fredda di origine Russa sta facendo in queste ore l'ingresso sul nostro territorio.

Le condizioni attuali, cielo sereno e assenza di vento, rallentano l'estensione del freddo da quota a suolo (infatti si registrano -4°C a M.Curcio e 11°C a Cosenza) ma nelle prossime ore, complice l'irraggiamento notturno, anche i bassi strati tenderanno a raffreddarsi notevolmente, con valori che in nottata scenderanno al di sotto dello zero in molte località, anche di pianura. Sarà alta dunque la possibilità di gelate, specie alle prime ore del mattino e nelle zone vallive. Gelo intenso, invece, sull'altopiano Silano dove in alcune località di scenderà fin verso i -10°C.


Lascia un commento