Scirocco: caldo e umido

Aria fosca, temperature alte, umidità alle stelle.

Come anticipato il caldo è arrivato e prepotentemente: massime over 30°C, minime localmente superiori ai 20°C e valori di umidità costantementi elevati (50-60% anche di giorno). Tutto ciò è causato dalla circolazione ciclonica presente sull'Europa occidentale che richiama correnti sciroccali al sud Italia.

E' proprio lo scirocco a pilotare masse d'aria molto calda dal Sahara, che a contatto con l'umidità presente nel Tirreno acutizzano la sensazione di caldo e rendono il cielo fosco e velato. Inoltre, come capitato anche nella serata di ieri, questo mix di calore-umidità presente nell'aria determina alti valori di energia potenziale che sfocia, localmente, in brevi ma intensi temporali convettivi, molto difficili da prevedere sia quando sia dove (in merito a questo vi invitiamo a seguire le previsioni per località che vengono aggiornate ogni 6 ore).

La situazione rimarrà molto simile fino a domenica, quando, probabilmente, correnti più fresche orientali apporteranno un calo termico e qualche pioggia.


Lascia un commento