Sarà neve copiosa sui monti

Temperature in calo e maltempo in arrivo.

L'est Europeo è alle prese con un'ondata di aria gelida Siberiana di portata storica: numerose località sono crollate sotto i -20°C con punte di -34°C in Russia. Tutto merito dell'Anticiclone Russo-Siberiano, figura barica che ormai non si vedeva da diversi anni e che permette di accumulare tanto freddo ai bassi strati.

Il gelo ora sta progressivamente raggiungendo i Balcani e l'Europa centrale e nelle prossime ore apporterà un calo delle temperature anche in Italia, specie al centro-nord. Nella giornata di domani poi una goccia fredda in quota aggirerà le Alpi ed entrerà dalla Valle del Rodano nel Tirreno formando un centro di bassa pressione sulla Corsica che, mercoledi, attraverserà il centro Italia.

Le condizioni del tempo peggioreranno notevolmente. Le prime precipitazioni si avranno a partire dalle zone Tirreniche nella tarda serata di domani, prime ore di mercoledi per aumentare d'intensità nel corso della giornata. I fenomeni potranno assumere, localmente, carattere temporalesco.

La neve tornerà a cadere in modo copioso sui monti: non si escludono apporti superiori ai 50cm oltre 8/900m. Nevicate si potranno avere anche a quote decisamente più basse nelle zone interne, nella prima parte di mercoledi: possibilità, in nottata, di neve anche a Cosenza con flebile speranza di accumulo. Il tutto, qualora accadesse, sarebbe seguito da pioggia, o graupel, da metà mattinata a causa dell'arrivo di venti più tiepidi occidentali, che verranno attivati dal minimo pressorio in scorrimento da W verso E.

Residua nuvolosità con ancora locali rovesci nella giornata di giovedi. Proprio tra giovedi e venerdi si avrà una temporanea risalita delle temperature ma, è molto probabile, un deciso calo termico e un ritorno della neve a bassa quota nel weekend. Seguite i prossimi aggiornamenti.


3 commenti

  1. Daniele

    Per il weekend prevista neve in pianura sul cosentino??

  2. graziella

    sabato e domenica nevichera' a cosenza con accumuli ? rispondete redazione

    • admin

      dare una risposta sicura è praticamente impossibile ad oggi..ci sarà sicuramente una diminuzione delle temperature ma per stabilire se e dove nevicherà bisogna aspettare altre 48h almeno, altrimenti la previsione avrebbe poca affidabilità

Lascia un commento