Ritorno del bel tempo

Un Settembre così uggioso non si registrava da qualche anno, eravamo abituati ad un mese simil estivo quanto e a volte più di Giugno. Questo weekend vedrà ancora protagonista qualche sporadico temporale sulle vette di Sila Piccola, Serre (soprattutto Vibonesi) e Aspromonte,  con passaggi nuvolosi sterili a tratti un po su tutta la regione.

Ma a partire da lunedì il bel tempo ritornerà a fare la voce grossa, una bolla di alta pressione di matrice Azzorriana andrà a porre le sue radici sul bacino del mediterraneo garantendo stabilità quasi fino a fine mese. Le temperature torneranno gradevoli ed in linea con la media stagionale, favorendo magari qualche bella passeggiata nel bosco e dando tregua al comparto Silano e centrale tutto della regione, martoriata incessantemente dall’acqua in questi ultimi 40 giorni.

A testimonianza di ciò ecco le anomalie degli accumuli pluviometrici europei registrati dall’ente Statunitense del  NOAA. Come potete notare nel nostro fazzoletto di territorio, ad Agosto abbiamo avuto circa il 50% in più dell’apporto pluviometrico medio.

A ciò vanno ad aggiungersi i circa 70mm medi caduti nella seconda settimana di Settembre.

 

Da inizio del prossimo mese è, però, possibile un nuovo guasto delle condizioni meteorologiche a causa del ritorno di alcune ondulazioni atlantiche che potrebbero sfornare un trenino di depressioni abbastanza corpose. Ma ne riparleremo più avanti.

Restate aggiornati!

La Redazione


Lascia un commento