Riepilogo mensile Novembre 2011

Il mese si è chiuso con una media mensile delle temperature sostanzialmente in linea con quella CLINO del periodo, ma comunque in deficit pluviometrico

I primi giorni di novembre sono stati caratterizzati da condizione metereologiche di stampo prettamente autunnale, con temperature che si sono tuttavia attestate su valori al di sopra della media del periodo.Le massime, in particolare nella prima settimana, hanno superato i 20 gradi in alcune zone della vallata.In particolare ricordiamo i 23,1° e i 22,2° fatti registrare dalle stazioni rispettivamente di Rende Nord e Montalto Uffugo, il giorno 6.
Proprio giorno 6 un fronte perturbato ha portato le prime pioggie, con accumuli che sono risultati però molto modesti a causa delle prevalenti correnti di scirocco, che hanno tenuto in ombra pluviometrica la valle del crati.
A partire da giorno 12 si è assistito ad un sensibile calo nelle temperature, dovuto a freddi venti di grecale richiamati da una depressione attiva sull' est europeo, calo più netto soprattutto nei valori minimi, grazie anche all'assenza di nuvolosità e alla ventilazione debole che hanno favorito l'inversione termica.Da segnalare i 0,0°, fatti registrare dalla stazione di Santa rosa, e gli 0.8° di Rende nord rilevati il giorno 16 Novembre.
L'inizio della seconda decade ha portato invece un nuovo peggioramento sempre all'insegna di correnti sciroccali, stavolta però con accumuli consistenti anche nella valle del crati.Le temperature si sono mantenute in linea o comunque poco sopra la media del periodo.
Gli ultimi giorni del mese, superata quest'ultima fase perturbata, sono stati invece caratterizzati da una sostanziale stabilità con temperature più fresche, che hanno permesso appunto di chiudere con una media mensile in linea con quella CLINO relativa al mese di Novembre.
Lo stesso non si può dire dal punto di vista delle pioggie:il mese più piovoso dell'anno ha infatti chiuso in forte deficit.


Lascia un commento