Resoconto dell’onda calda di domenica 29

Le isoterme di +25°C ad 850hPa provenienti dal deserto del Sahara hanno fatto registrare valori massimi molto elevati ed in alcuni casi sopra la fatidica soglia dei +40°C.

Di seguito le massime raggiunte dalle stazioni cosenzameteo.it:

Cosenza S 40.0°C

Rende N 39.8°C

Settimo di Montalto 39.3°C

Laurignano 39.3°C

Donnici Superiore 37.6°C

Sotto invece quelle raggiunte dalle stazioni del Centro Funzionale Multirischi ARPACAL:

Torano Scalo 40.8°C

Cropalati 39.8°C

Corigliano 39.1°C

Castrovillari 38.8°C

In compenso però i valori di umidità si sono mantenuti molto bassi evitando di accentuare ancor di più la sensazione di caldo.


Lascia un commento