Residuo maltempo: pioggia e neve

Il forte peggioramento del weekend ha scaricato sulle zone Ioniche anche oltre 300mm, per vie delle calde ed umide correnti di Scirocco. Nelle ultime ore siamo interessati ancora da tempo perturbato, seppur meno violento dei giorni precedenti: le precipitazioni, infatti, risultano deboli o al più moderate.

Nelle prossime ore, comunque, persisteranno condizioni di maltempo con precipitazioni anche consistenti per via del passaggio dell'ultimo minimo di bassa pressione, attualmente sulle coste dell'alto Tirreno:sinottica

Le temperature, già diminuite in nottata, con quota neve calata a 1400m, continueranno a perdere qualche grado anche nelle prossime ore favorendo un ulteriore abbassamento del limite nevicate fino a 1000m sulle Serre, 1200m altrove. Nevicate che potranno risultare copiose sulla Sila.

Condizioni atmosferiche in graduale miglioramento da domani.


Lascia un commento