Prosegue il clima estivo

Ancora sole e temperature nella media.

Dopo la sfuriata Africana che ha portato la colonnina di mercurio a toccare i 35, 36°C nella Valle del Crati, oggi le temperature sono tornate nei valori medi del periodo grazie a correnti occidentali più fresche. Ciò in seno ad una vasta perturbazione di origine Atlantica che interessa gran parte dell'Europa Centrale e il centro-nord Italia.

Al sud, invece, i suoi effetti non verranno percepiti se non per il calo termico. Il tempo, infatti, rimarrà costantemente soleggiato garantendo un clima estivo ad oltranza.

Nel lungo termine le emissioni modellistiche attuali lasciano presagire ad una nuova ondata di caldo Africano, ma ne riparleremo.


Lascia un commento