Category Archives: Previsioni a breve termine

AGGIORNAMENTO PER LUNEDI’ 2 FEBBRAIO 2015

Tempo irregolarmente nuvoloso con piogge intermittenti, anche a carattere di rovescio o temporale, sui versanti tirrenici e valle del crati. Altrove parzialmente nuvoloso con rade e deboli precipitazioni.

Neve su tutti i monti calabresi, oltre i 500/600 su Sila, Pollino e catena costiera cosentina, oltre i 600/700 su serre vibonesi e Aspromonte. Durante i rovesci più intensi la quota neve nella valle del Crati potrebbe ulteriormente abbassarsi con possibile acquaneve e graupel anche a valle, quest'ultimo fenomeno potrebbe localmente causare accumuli in corrispondenza delle celle temporalesche anche nell'area urbana.

In serata migliora un pó ovunque con residue precipitazioni solo su vibonese e reggino tirrenico.

leggi tutto

Iterum rudit hibernum:l’inverno torna a ruggire

Senza pausa, senza respiro. Quest'inverno sembra quasi volerci ripagare della drammatica staticità vissuta invece l'inverno scorso. E allora dopo un inizio un po' stentato e dopo un fine anno storico per molte zone calabresi, ecco arrivare una meravigliosa nevicata sul centro cittadino a Cosenza, con la dama bianca che ha baciato anche i rilievi silani e le quote medio basse del vibonese. E saranno i rilievi silani, in questo fine settimana, a vedere ancora accumuli nevosi, questa volta molto consistenti. Onda su onda, dopo il parziale richiamo caldo di queste ore si va a preparare una nuova discesa di aria di stampo artico marittima, con minimo al seguito che risucchierà masse d'aria fredda sul mediterraneo centrale. Andiamo nel dettaglio:

Venerdì:In prima mattinata i fenomeni andranno a colpire prevalentemente il tirreno settentrionale e l'alta calabria in generale. Violenti saranno i rovesci, anche a carattere temporalesco, con consistenti grandinate al seguito. Nel primo pomeriggio le precipitazioni si estenderanno anche alla bassa calabria lasciando...

leggi tutto

PRIMI GIORNI DELLA SETTIMANA DEBOLMENTE INSTABILI.

E PER IL FINE SETTIMANA? FORSE FORTE MALTEMPO MA NIENTE NEVE IN PIANURA!!!!

Una vasta ma non profonda area di bassa pressione  interessa da più giorni il bacino del mediterraneo centrale generando moderata instabilità anche sulla nostra regione.

Nei prossimi due giorni tale situazione a livello sinottico rimarrà pressochè stazionaria: in particolare lunedì 26, il cielo sulla Calabria sarà quasi ovunque nuvoloso con deboli piogge sparse su reggino, vibonese, lametino, crotonese e jonio cosentino; deboli nevicate interesseranno Aspromonte e Serre Vibonesi oltre i 1300/1400 m slm, il Pollino e la Sila oltre i 1000/1100 m slm con quota neve in calo sino a 800 m slm su Sila greca nella tarda serata. Temperature stazionarie rispetto a domenica.

Martedì 27 si registrerà un momentaneo miglioramento del tempo, con cieli parzialmente nuvolosi e rare precipitazioni deboli, concentrate solo sulle zone montuose dove saranno nevose oltre i 900 m slm. Temperature in calo...

leggi tutto