Possibili nubifragi: punte over 100mm

Stavolta il maltempo farà sul serio. Tra poche ore il ciclone Lucy, attualmente sul Cagliaritano, raggiungerà il basso Tirreno spostando, proprio in queste zone, il clou del maltempo.

Entro domattina saremo interessati da fortissime correnti di Libeccio cariche di umidità che causeranno la formazioni di forti nuclei perturbati, anche temporaleschi. Questi flagelleranno tutta la costa Tirrenica della Provincia e la Catena Costiera dove si potranno registrare raffiche di vento fino a 80/110kmh e apporti pluviometrici anche superiori ai 100mm, specie nelle aree pedemontane interne.

Anche nelle aree interne, comunque, il maltempo risulterà violento: nell'hinterland Cosentino previsti picchi precipitativi fino a 60/70mm e raffiche di vento fino a 60/80kmh.

Andrà decisamente meglio sulle aree Ioniche in quanto riparate da questo tipo di correnti provenienti da WSW.


Lascia un commento