Permane una situazione parzialmente instabile

L'estate stenta a decollare.

Anche giugno parte col fresco e con instabilità all'orizzonte.

Il blocking anticiclonico presente sull'Europa Occidentale favorisce lo scorrimento di correnti fresche settentrionali sul suo margine orientale mantenendo, cosi, il Mediterraneo centrale ed i Balcani sotto una l'azione di una falla barica che determina condizioni di instabilità.

Nei prossimi giorni si alterneranno ampie schiarite a pause nuvolose col locali rovesci, anche temporaleschi, specie nelle zone interne. Le temperature si manterranno sotto la media del periodo ed il clima risulterà fresco, specie di notte e sui monti.


Lascia un commento