Peggioramento archiviato: tempo in miglioramento

Graduale ritorno a condizioni di bel tempo.

La depressione Ionica si allontana verso NE, attenuandosi e favorendo, quindi, un parziale ritorno dell'alta pressione sul bacino del Mediterraneo centrale.

Schiarite sempre più ampie andranno a sostituirsi alla copertura nuvolosa, che ci ha interessato costantemente nelle ultime 48 ore. Nei prossimi giorni, infatti, il cielo si presenterà poco o parzialmente nuvoloso ma senza precipitazioni, salvo qualche occasionale e breve rovescio più probabile sui monti.

Nel contempo, però, una circolazione di aria fredda interesserà l'Europa centrale facendo sentire i suoi effetti anche sul nostro Paese: le termiche ad 850hPa diminuiranno di qualche grado per portarsi sotto la media del periodo. Le temperature al suolo, quindi, diminuiranno, specie nei valori minimi.

Questa situazione è destinata a durare almeno fino a domenica.


Lascia un commento