Nuovo "break" instabile

Il bel tempo fatto registrare negli ultimi giorni lascerà spazio ad un peggioramento delle condizioni meteorologiche. Probabile una nuova discesa di aria artico marittima in corrispondenza dell'epifania.

 
La tendenza che andrà a delinearsi per i prossimi giorni risulta abbastanza chiara.Le nostre zone vedranno infatti un aumento graduale dell'instabilità a partire da domani, quando un primo sistema perturbato transiterà comunque molto velocemente, e senza provocare per altro precipitazioni degne di nota.
 
Leggermente più produttiva sarà invece la bassa pressione che da giorno 4 andrà a spostarsi in direzione sud-est dal golfo di Genova.Nel tardo pomeriggio dello stesso giorno si assisterà ad un progressivo aumento della nuvolosità sul nostro territorio, con piogge che risulteranno comnque occasionali e di debole intensità.Un miglioramento si avrà a partire dalla tarda mattinata del giorno successivo.
 
Nei giorni seguenti invece un fronte freddo, alimentato da aria artico marittima, andrebbe ad interessare la nostra regione con conseguente calo delle temperature e possibili fenomeni annessi.Vi terremo comunque aggiornati sul prosieguo della situazione.
 

Lascia un commento