Niente di nuovo all’orizzonte:altra botta calda in vista per i prossimi giorni

Confermato l’andamento circolatorio dell’ultimo periodo.Nessuna tregua dal caldo, almeno per quanto riguarda il medio termine.

Come già sta accadendo da un pò di tempo a questa parte ecco che dopo un periodo di caldo abbastanza intenso andremo a registrare un calo delle temperature, in particolare tra le giornate di oggi e domani.L’ aria fresca presente in quota potrebbe favorire parziale instabilità. più accentuata nelle ore  calde della giornata e specialmente a ridosso della Sila.Specifichiamo che, nonostante ciò, le temperature stesse rimarranno comunque al di sopra della media, in attesa di un nuovo aumento che avverrà, in maniera  molto più sensibile, ad inizio della prossima settimana.

L’ennesima risalita di una bolla d’aria calda dall’Africa, infatti, porterà isoterme di +22° +23° circa ad 850 hpa con temperature che potrebbero andare a toccare al suolo i 40°-41°  nelle zone più interne della vallata.A quanto prevedono i modelli l’ondata di caldo che ci apprestiamo a vivere persisterà per qualche giorno sulle nostre zone, lasciando poi spazio ad un possibile cambio circolatorio, anche se trattasi comunque, in questo caso, di previsioni modellistiche a lungo termine, che hanno un grado di affidabilità abbastanza basso.Ovviamente forniremo dati più precisi sia riguardo all’entità della prossima scaldata sia sulle prospettive per il dopo nel prossimo aggiornamento.


Lascia un commento