WEEK-END COL MAL D’AFRICA !!

Un inverno mai seriamente iniziato, prepara per il prossimo week-end un ulteriore assaggio di primavera.

Il vortice islandese, protagonista indiscusso di questa stagione, in una delle sue molteplici evoluzioni tenderà a generare un profondo sistema depressionario (con minimo al suolo fino a 960 hPa)  in pieno Atlantico che, nelle giornate di venerdì e sabato, risalirà velocemente verso le isole Britanniche, favorendo un intenso richiamo di aria calda di origine sub-tropicale (con valori di geopotenziale a 500 hPa di quasi 580 gpdm e termiche fino a 12° a 1520 m slm) che interesserà, proprio nel week-end, il centro-sud italia e la nostra regione in particolare (vedasi la figura allegata).

Gli effetti sulle condizioni meteo sono facili da intuire: dopo il breve e debole peggioramento di venerdì, nella giornata di sabato il tempo tenderà ad un rapido miglioramento con ampi spazi di sereno su tutta la regione e temperature in aumento che sfioreranno i 18° nelle zone interne vallive (come la valle del Crati  o quella del Mesima), e i 16°-17° sulle coste.

Ma è nella giornata di domenica che si verificherà il clou di quest'anomala ondata di caldo fuori stagione, con tempo stabile, soleggiato e temperature massime che supereranno i 20° nelle zone interne vallive (la città di Cosenza potrà toccare anche i 22°), e i 19°-20° sulle coste. Da segnalare come alte temperature saranno raggiunte anche nelle località montane: si prevedono, infatti valori superiori ai 16° su Camigliatello Silano, Lorica e Gambarie d'Aspromonte.

Solo nella giornata di lunedì è atteso un temporaneo abbassamento del campo termico con il tempo che, in ogni caso, continuerà ad essere stabile.

Continuate a seguirci per i successivi sviluppi.


Lascia un commento