Lunedi ritorna il maltempo

Dopo oltre 20 giorni si riaprirà l'ombrello. Calo deciso anche delle temperature.

Nelle prossime ore correnti fredde di origine Scandinave irromperanno dalla porta della Bora al nord Italia dando il via alla prima fase di maltempo del mese anche al Sud. Nella giornata di lunedi, infatti, il nocciolo freddo in quota raggiungerà anche il basso Tirreno.

Domani, quindi, giornata di transizione con nuvolosità in aumento e temperature ancora miti. Lunedi, invece, grazie ai contrasti termici determinati dal nocciolo freddo in entrata si avranno condizioni di accentuata instabilità con rovesci e temporali sparsi, specie nelle ore centrali della giornata. Le temperature crolleranno in modo sensibile, fino a 10°C in meno rispetto ad oggi.

Residua instabilità ancora martedi ma con tendenza al miglioramento, che si concretizzerà nel corso della settimana. Le temperature rimarranno fresche e sotto le medie del periodo fino a mercoledi, giovedi per aumentare poi nel weekend, quando sarà molto probabile una nuova risalita anticiclonica di matrice Africana.


Lascia un commento