L'inverno tira fuori gli attributi

Ormai immente ondata di gelo: temperature in crollo e ritorno della neve a quote basse.

Dopo il primo spiffero di freddo avuto nel weekend, colpo di scena!! l'inverno decide di fare sul serio e sfodera una retrogressione gelida dai Balcani come mancava da tempo.

Da domani aria fredda inizierà ad entrare dalla porta della Bora facendo crollare vertiginosamente le temperature dapprima sulle zone dell'alto Adriatico e poi via via più a sud. Rimarrano ai margini del freddo, ancora, solo le estreme regioni meridionali, dove però non mancherà il maltempo con neve copiosa sulla Sila oltre i 1200m. Dalla serata poi l'ingresso dei venti di Tramontana e Grecale porteranno giù la colonnina di mercurio facendo raggiungere, già, valori intorno allo 0°C anche in pianura.

L'afflusso gelido si intensificherà nella giornata di martedi quando si raggiungeranno valori di -5°C ad 850hPa. Il tempo tenderà gradualmente a peggiorare per un afflusso umido in arrivo da ovest che in tarda serata apporterà precipitazioni su tutte le zone Tirreniche. Le precipitazioni dato il continuo crollo delle temperature risulteranno nevose a quote prossime alla pianura, specie nelle zone interne.

Mercoledi inizierà ancora all'insegna del maltempo su zone Tirreniche ed interne: cielo coperto e nevicate diffuse, anche in pianura. Le temperature continueranno a diminuire per l'entrata di termiche pari a -33°C a 500hPa e di -7/-8°C ad 850hPa. Al suolo, dunque, grazie anche ai venti di matrice nord-orientale, si avranno valori diffusamente sotto lo zero già in collina. Miglioramento nella  seconda parte della giornata ma ci ritroveremo nella morsa del gelo a causa del rasserenamento del cielo che permetterà condizioni favorevoli all'effetto albedo: nelle zone innevate, specie quelle interne, i valori crolleranno di diversi gradi sotto lo zero (non si escludono punte vicino ai -20°C in Sila nel primo mattino di giovedi).

Aggiornamento del 13/12/2010 ore 17:28

Arrivano conferme dalle ultime emissioni modellistiche: domani il gelo irrompe al sud Italia come non accadeva da tempo.

Le temperature crolleranno velocemente e scenderanno diffusamente sottozero già nel pomeriggio. Proprio dal pomeriggio le correnti umide occidentali attive sul Tirreno si scontreranno con le masse d'aria gelida scatenando un deciso peggioramento del tempo che apporterà nevicate in pianura con accumuli: torna la neve anche a Cosenza.

Mercoledi sarà una giornata all'insegna della neve: neve diffusa e localmente copiosa a quote pianeggianti nella Valle del Crati, a quote di bassa collina sulle restanti zone. Temperature gelide, in Sila valori di circa -10°C. Le precipitazioni probabilmente si spingeranno fino a sera.

 

Aggiornamento del 17/12/2010 ore 8:05

Possibilità di neve a valle nella restante parte della mattinata. Pomeriggio schiarite diffuse ma con tendenza a peggioramento nel corso della serata associate a nuove possibili nevicate a partire dai 600-700mt con quota neve in progressivo aumento. Residui fenomeni nelle primissime ore di sabato over 900mt, miglioramento progressivo ed ingresso di aria mite veicolata da sostenuti venti di libeccio.

Seguiranno aggiornamenti successivi.


11 commenti

  1. serena

    finalmente!!! :)

  2. niko

    quindi nevicherà mercoledì a bassa quota???

  3. massi

    attualmente le carte dicono proprio così, ma restiamo calmi altrimenti rischiamo di rimanere molto delusi in caso di ritrattamenti (come capita spesso) :)

  4. niko

    ma ci arriveremo a 20cm o 30cm di neve sui 500m speriamooooo  =)

  5. eraldo

    buongiorno a tutti.. ci sono aggiornamenti dalla redazione??? 

  6. niko

    Ma domani nevicherà a 400m anche a montalto uffugo paese 450slm????? 

  7. eraldo

    allora ci saranno delle precipitazioni in giornata????

  8. niko

    per stasera potra di nuovo nevicare a 450m

  9. Francesco

    ma sta nevicando!!! E pensare che stasera era previsto il sereno….

  10. eraldo

    ci sarebbe la possibilità del cuscinetto freddo nella valledel crati?? almeno per queste ultime precipitazioni in serata???

  11. Mattia

    we erààà…cmq si cè…anche se è difficile per i venti di libeccio…cmq…mai dire mai…dovrebbe nevicare dai 600 in su…

Lascia un commento