L'autunno bussa alle porte: SEVERO MALTEMPO IN ARRIVO!!

Da lunedi brusco cambiamento. Situazione di ALLERTA per le zone Tirreniche.

Stavolta ci siamo: il primo peggioramento del tempo è ormai imminente. Ancora tanto sole e temperature molto alte nel weekend per via dell'anticiclone ma lunedi una forte perturbazione di origine Atlantica si tufferà nel Mediterraneo attivando una circolazione ciclonica che penalizzerà le condizioni atmosferiche, dapprima al nord e successivamente al centro-sud.

Il vortice ciclonico coinvoglierà sul Tirreno masse d'aria più fredda da NW e contemporaneamente aria umida da SW. Queste a contatto con la superfice del mare ancora molto calda (25-26°C) determineranno contrasti termici accentuatissimi. Sarà un mix esplosivo che causerà la formazione di celle temporalesche, anche molto estese (rischio di sistemi multicellulari).

Dalla mattinata di lunedi violenti temporali si muoveranno dal Tirreno verso le nostre coste e le zone interne. Le precipitazioni risulteranno forti e, localmente, a carattere di nubifragio. Il tutto sarà accompagnato da tuoni, intense fulminazioni (specie sulle zone marine) e anche da grandine. Si stimano punte di 50/100mm di precipitazioni che rischiano di provocare inondazioni e smottamenti su terreni ormai essicati dalla siccità.

Inoltre, proprio in concomitanza dell'arrivo delle piogge, le temperature crolleranno bruscamente ed entro sera si perderanno anche 13/14°C rispetto ai valori registrati i giorni precedenti.

Residuo maltempo nella giornata di martedi con ancora rovesci diffusi e localmente forti. Il clima risulterà decisamente più fresco e dal sapore decisamente autunnale con valori minimi sotto i 15°C e massimi sui 18/20°C. Un graduale miglioramento si inizierà ad avere entro sera e nella giornata di mercoledi con residui passaggi nuvolosi alternati a spazi soleggiati. Le temperature si attesteranno sui valori medi del periodo.


Lascia un commento