La Sila si tinge di bianco

Il primo peggioramento invernale ha portato la neve in Sila. Dopo la spruzzata di venerdi sera, stavolta il fenomeno è risultato più abbondante.

L'aria fredda giunta in nottata ha fatto crollare le temperature ed abbassare velocemente la quota neve, che dai 1600m di partenza è scesa fino a 900m. Al mattino si registrava neve mista a pioggia fino a 650/700m mentre in montagna si susseguivano vere e proprie bufere di neve con temperature sottozero (Camigliatello Silano -1.4°C). Proprio qui si registrano accumuli di 10/15cm.

Ecco qualche foto dell'evento



0 commenti

Lascia un commento