La prima rottura stagionale

Temperature in deciso calo. Poi anche maltempo?

Come preannunciato l'aria fresca sta lentamente conquistando tutta Italia. In provincia, infatti, rispetto a due giorni fa si sono perdi mediamente 5-7°C e nelle prossime ore la colonnina di mercurio volgerà ancora verso il basso.

L'area di alta pressione presente sulla Gran Bretagna, infatti, ha aperto un corridoio, tra le regioni Artiche ed il Mediterraneo centro-orientale, lungo in quale scorrono correnti fresche. Tra domani e dopodomani le isoterme ad 850hPa saranno diffusamente under 10°C (3-5°C sotto le medie del periodo). Le temperature massime torneranno quasi ovunque ben al di sotto dei 30°C mentre le minime, nelle zone interne, potranno scendere fino a 12-13°C.

Sarà proprio il fronte freddo in transito sullo Stivale a favorire un pò d'instabilità con la formazioni di locali rovesci o celle temporalesche, più probabili sulle zone orientali del Paese.

Un peggioramento più organizzato, invece, si potrebbe avere nella seconda parte della settimana, ma ne riparleremo in seguito.


Lascia un commento