Inizio di settimana più fresco

La prima sfuriata calda dell'estate ha avuto vita breve. Nelle prossime ore, infatti, ritorneranno correnti più fresche di origine nord Atlantiche.

Le temperature caleranno anche in modo sensibile, passando dai 30/32°C di ieri a 23/24°C nei prossimi giorni. Questo per effetto di temperature che alla quota di 850hPa (1500m in area libera) scenderanno anche sotto i 10°C.

Ci saranno nuovamente condizioni di per instabilità. Sono attesi locali temporali nelle ore pomeridiane, specie nelle zone montuose di Sila e Pollino. I venti soffieranno deboli o moderati da Maestrale.

Un nuovo aumento delle temperature è atteso per il prossimo weekend.


Lascia un commento