Impeto Primaverile

Ha sonnecchiato fino ad ora, ma eccola pronta ad entrare in scena, seppur con 3 settimane di ritardo, da vera attrice protagonista!

Sarà la Primavera dunque la nota saliente della seconda decade di Aprile, con giornate all'insegna del bel tempo e temperature in progressivo aumento ma senza che tocchino punte di Massima troppo elevate.

Ciò grazie alla particolare disposizione dell'Alta Pressione che tenderà ad elevarsi principalmente sul Nord Italia lasciando il fianco del Meridione libero ad ingressi da est di refoli di aria fresca, il tutto al netto di particolari problemi di instabilità se non per qualche passaggio perturbato sul settore Jonico della Regione a metà decade.

Per quel che riguarda la circolazione generale sembra proprio che il Vortice Polare inizi a dare definitivi segni di cedimento, non a caso la sua anomala disposizione sul territorio Euroasiatico (fautrice di nevicate e temperature negative da record per il periodo) tende man mano a rientrare spostando il suo core principale verso il centro del polo. Tra qualche settimana potremmo dare l'arrivederci definitivo al VP per il prossimo Autunno.

 

La Redazione


Lascia un commento