Forte perturbazione nelle prossime 48 ore

Tempo in netto peggioramento nei prossimi due giorni. Un'altra perturbazione Artica sta entrando ora dalla Valle del Rodano, apportando piogge e nevicate al nord, e dalla serata raggiungerà anche il centro sud.

Un centro di bassa pressione (995hPa) attraverserà il Tirreno da NW verso SE richiamando correnti umide sud-occidentali in quota e masse d'aria più fredda da nord-ovest al suolo. Tale situazione determinerà una recrudescenza del maltempo sulle nostre zone accompagnata da un deciso calo termico.

Domani estesa nuvolosità specie sui settori Tirrenici con rovesci anche intensi ed a carattere temporalesco. La neve tornerà a cadere copiosa sui monti oltre i 9/1000m. Clima freddo ovunque.

Copione simile nella giornata di venerdi: ancora maltempo diffuso con nevicate sui monti e temperature decisamente invernali.

Solo sabato il traslamento verso est del centro di bassa pressione favorirà un miglioramento ma con temperature in calo per l'ulteriore afflusso di aria fredda dai Balcani.


1 commento

  1. Anonimo

    Ma di neve a Cosenza città quest'anno non se ne parla proprio?uffa…..

Lascia un commento