Fine settimana ancora instabile

Il fronte freddo di origine Artica è ormai archiviato, salvo qualche residua precipitazione che ancora interessa la bassa Calabria. Il clima rimane freddo con temperature sotto le medie del periodo.

Nelle prossime ore, però, la goccia fredda in quota si isolerà nel Mediterraneo per via dell'espandersi dell'alta pressione Atlantica fin verso i Balcani, andando a tagliare, quindi, l'alimentazione fredda alla goccia. Stagnando nel Mediterraneo, quindi, tenderà a richiamare da ovest correnti più umide e meno fredde che determineranno un aumento della nuvolosità ed il ritorno di qualche precipitazione, possibile già nella seconda parte di oggi.

Rtavn181[3]

Sarà nella giornata di venerdi, invece, che il movimento retrogrado verso ovest della goccia farà aumentare l'apporto umido causando precipitazioni più diffuse ed intense con nuove nevicate sulle vette di Sila e Pollino.

Rtavn601[1]

Situazione di maltempo, probabilmente, nel weekend ma per questo vi rimandiamo all'analisi a lungo termine.


Lascia un commento