….E’ PRIMAVERA!!!!!

La perturbazione che ha interessato la Calabria durante il ponte del primo maggio è in allontanamento sulla Grecia ed il suo minimo in via di graduale colmamento. Per il resto della settimana la Calabria sarà proprio al confine tra una rimonta anticiclonica di stampo subtropicale-azzorriano e una goccia di aria relativamente fresca in quota, figlia della suddetta perturbazione del primo maggio, che stazionerà tra la Grecia e la Turchia, apportando di tanto in tanto debole instabilità sui nostri monti nelle ore centrali della giornata.

Scendendo nel dettaglio, martedì sulla Calabria il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso ovunque con addensamenti cumuliformi solo durante il pomeriggio su Sila, serre vibonesi e Aspromonte. Temperature in lieve rialzo rispetto alla giornata di lunedì con valori ancora leggermente sotto media.

Mercoledì, cieli poco o al più parzialmente nuvolosi ovunque per nubi alte. Temperature in ulteriore lieve rialzo rientranti nelle medie del periodo con valori massimi che, nei nostri capoluoghi di provincia, oscilleranno tra i 19° e i 23°, mentre le minime tra i 10° della valle del Crati e i 12°-14° delle altre città.

Giovedì, il tempo sarà ancora sereno o poco nuvoloso, con addensamenti cumuliformi solo nel pomeriggio sul Pollino e aree limitrofe, con qualche rovescio. Temperature stazionarie ormai stabilmente nelle medie del periodo.

Venerdì, il tempo sarà sereno o poco nuvoloso con aumento della nuvolosità pomeridiana sui monti, soprattutto Sila e Serre Vibonesi, senza fenomeni significativi. Temperature stazionarie.

Restate sempre aggiornati seguendo  le nostre edizioni giornaliere delle previsioni del tempo in onda su TEN (canale 10 del digitale terrestre) al termine delle edizioni dei tg o sul nostro canale youtube https://www.youtube.com/channel/UC0yxPCtWYm80lwDsxD8TaVQ, ed alla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/cosenzameteo.

La Redazione


Lascia un commento