Calano le temperature: si torna alla normalità

Fine del caldo Africano. Arriva il Maestrale.

La canicola Africana, protagonista ormai da diversi giorni, sta per lasciare l'Italia. Correnti più fresche di origine Atlantica stanno già interessando il centro-nord, dove si registrano temperature in netto calo e temporali sparsi, localmente di forte intensità. Tra la prossima notte e la giornata di domani raggiungeranno anche il centro-sud, riportando la situazione alla normalità.

In nottata i venti routeranno a NW (Maestrale) spazzando via l'aria Africana nonchè la sabbia desertica presente nell'aria. Le temperature diminuiranno in modo sensibile, fino a 5-6°C, con valori massimi che ritorneranno sotto i 30°C anche in pianura. L'aria fresca, inoltre, contribuirà a favorire condizioni di instabilità: saranno probabili, già dal pomeriggio di domani, locali temporali pomeridiani, specie nelle aree montuose. L'instabilità tenderà ad accentuarsi tra mercoledi e venerdi per l'ulteriore afflusso di correnti fresche da nord: rovesci sparsi interesseranno a macchia di leopardo tutto il territorio, in modo particolare il versante Tirrenico.

Le temperature, come accennato, diminuiranno gradualmente giorno dopo giorno riportandosi nelle medie del periodo. Il clima diverrà via via più fresco, specie nelle ore notturne quando nelle zone interne si scenderà anche a 13-16°C.

Per il weekend e l'inizio della prossima settimana è quotato un ritorno dell'alta pressione Azzorriana con rischio di locali rovesci pomeridiani sui monti.


Lascia un commento