Break estivo: temperature in calo e mari mossi!!!

Dopo la fiammata africana che ha "regalato" lunedì scorso temperature anche di 36° nelle zone interne, l'estate concederà un break a causa di una goccia fredda in quota che dall'Islanda tenderà a scivolare verso l'Italia generando al suolo un campo di pressioni basse che interesserà soprattutto il centro-nord Italia e marginalmente il sud per tutto il resto della settimana.

Sulla Calabria le conseguenze saranno marginali rispetto al resto d'Italia, in ogni caso anche da noi le temperature subiranno un forte calo portandosi qualche grado al di sotto delle medie del periodo (con sensazione di fresco durante le sere) con cieli poco o al più parzialmente nuvolosi e mari mossi o molto mossi (soprattutto il Tirreno) sotto venti  moderati o forti di ponente.

Si riconferma quindi un'estate "normale", con alternanza di fiammate calde alternate a periodi più freschi: nulla a che vedere con le terribili e roventi estati del 2012, 2007 o del 2003 caratterizzate dall'anticiclone sub-tropicale apportatore ad oltranza di caldo e tanta afa.

Ma vediamo il dettaglio dei prossimi tre giorni:

Mercoledì cieli poco o al più parzialmente nuvolosi sui versanti tirrenici per nubi basse. Altrove cieli sereni o poco nuvolosi. Qualche debole pioviggine sarà possibile sui monti della catena costiera cosentina e serre vibonesi. Temperature in calo soprattutto sui versanti tirrenici con valori massimi di 27° a Cosenza, 30° Crotone, 27° Catanzaro, 24° Vibo Valentia, 28° Reggio Calabria.  Mari: mosso o molto mosso il Tirreno, mosso lo Ionio. Venti moderati di ponente.

Giovedì, situazione analoga al giorno precedente con possibilità di piogge sui versanti tirreniciTemperature in generale ulteriore lieve calo, più sensibile sui versanti ionici, con valori massimi di 26° a Cosenza, 28° a Crotone, 26° a Catanzaro, 24° a Vibo Valentia, 27° a Reggio Calabria. Serate fresche. Mari: molto mosso o localmente agitato il Tirreno, mosso lo Ionio. Venti moderati o forti di ponente.

Venerdì, ancora cieli poco o al più parzialmente nuvolosi per nubi basse soprattutto sui versanti tirrenici con possibilità di piogge; poco nuvoloso altrove senza fenomeni significativi. Temperature in lieve ulteriore calo rispetto a giovedì, con massime di 25° a Cosenza, 25° a Crotone, 24° a Catanzaro, 22° a Vibo Valentia, 26° a Reggio Calabria. Serate sempre più fresche: nelle località montane o di alta collina sarà consigliabile il classico maglioncino. In località come Camigliatello Silano, Lorica o Gambarie d'Aspromonte, la sera si potranno registrare temperature prossime o addirittura al di sotto dei 10°Mari: molto mosso il Tirreno, mosso lo Ionio. Venti generalmente di ponente ovunque.

Foto di Umby Nòah in http://www.tirreniawaves.com/sezionenews/pagine/Archivio2008/novembre/le4stagioni.html


Lascia un commento