Bel tempo per domenica, ma….

Temporanea fase stabile legata all'espansione dell'anticiclone delle Azzorre che regalerà anche per domenica una splendida giornata di bel tempo su quasi tutto il territorio. Ma ciò non deve trarre in inganno, già da lunedì infatti e, molto probabilmente, anche per la vigilia di capodanno, una nuova pulsazione ad onda corta di origine atlantica evolverà in ciclogenesi proprio nel bacino del mediterraneo,  provocando un peggioramento del tempo abbastanza marcato con piogge dapprima sul settore Tirrenico e man mano in espansione su tutta la regione. La neve tornerà a far visita ai rilievi Calabresi ma difficilmente scenderà sotto la soglia dei 1400mt.

Per il primo dell'anno le ultimissime proiezioni lasciano pensare ad una giornata tendente all'instabilità, soprattutto sul settore Jonico, con piogge residue di debole intensità e condizioni in miglioramento solo a partire dalla sera. Nei prossimi giorni seguiranno aggiornamenti più dettagliati.

 

La Redazione

 


Lascia un commento