Arriva l'anticiclone africano, tempo stabile e soleggiato almeno fino a fine mese

Prima scaldata stagionale degna di nota e temperature in aumento:prepariamoci ad un primo, piccolo, assaggio d'estate.

I giorni che ci separano dalla fine di Aprile saranno caratterizzati da cieli sereni e da temperature simil-estive, almeno nei valori massimi.La visione prospettata dai modelli già negli scorsi giorni trova quindi conferma nelle emissioni odierne.Un cuneo altopressorio andrà infatti a infilarsi tra due aree depressionarie, posizionate su Grecia e Spagna occidentale, convogliando masse d'arie calda sull'Italia
 
Le temperature attualmente sono già in fase di aumento, ma il picco è previsto tra la giornata di domani e quella di sabato.A quota 850 hpa saremo infatti raggiunti da isoterme di +13°, con valori massimi che, al suolo, potranno arrivare a toccare anche i 30 gradi nelle zone più settentrionali della valle del crati.
 
Le minime rimarranno invece su valori più consoni al periodo favorendo così forti escursioni termiche tra le ore diurne e quelle notturne.Possibili anche banchi di nebbia da avvezione sulle coste, causa lo scorrimento di aria calda sul mare ancora freddo.Come già detto, tale situazione di empasse durerà almeno a fine mese.Un parziale disturbo si potrebbe avere in corrispondenza dei primi giorni di maggio ma, ovviamente, vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti per ulteriori delucidazioni.

Lascia un commento