Anche 100mm nelle prossime 48h sulle Tirreniche

La depressione che insiste sulla Sardegna nelle prossime ore si sposterà nel medio Tirreno. Qui, grazie all'ulteriore apporto di aria calda ed umida stagnante sulla superfice marina, acquisterà ulteriore forza e probabilmente assumerà i connotati di un piccolo ciclone Mediterraneo. C'è da aspettarsi, quindi, la formazione di grossi nuclei temporaleschi che andranno ad interessare gran parte delle zone Tirreniche del Paese.

Anche la provincia di Cosenza sarà teatro di maltempo dalla prossima notte per circa 48 ore. Le zone più colpite saranno le coste Tirreniche ed, in parte minore quelle interne.

I principali centri di calcolo prevedono accumuli stimabili in:

mercoledi

  • 60 70 mm sulle coste Tirreniche più settentrionali;
  • 40 60 mm per le coste Tirreniche centro-meridionali;
  • 30 50mm nella Valle del Crati e Catena Costiera;
  • 15 50mm sul Pollino centro-occidentale e relative pedemontane;
  • accumuli via via minori proseguendo verso est;

giovedi

  • 20 40mm sulle coste Tirreniche;
  • 20 30mm nella Valle del Crati e Catena Costiera
  • 0 15mm nelle restanti zone;

Lascia un commento