Altro peggioramento: piogge e freddo in arrivo

Questa mattina, grazie al cielo sereno ed all'aria fredda giunta nel weekend, si sono registrati i primi valori decisamente sotto lo zero: notevoli i -9.2°C di Camigliatello ma anche i -2.7°C di Rende N.

Nelle ultime ore, invece, i valori sono tornati a salire anche oltre i 10°C a causa di venti umidi di Libeccio che anticipano una nuova perturbazione. Un nucleo di aria fredda, infatti, sta valicando le Alpi. Questo andrà a scavare un minimo di bassa pressione sul Golfo Ligure, che, successivamente, si approfondirà e scivolerà verso l'Adriatico determinando un peggioramento delle condizioni atmosferiche un pò su tutto il Paese.

Dalla nottata, quindi, avremo nuvolosità in aumento con rovesci sparsi, più probabili ed insistenti sulle zone Tirreniche. Piogge che ci accompagneranno anche domani mattina. Le temperature, che inizialmente saliranno di qualche grado, sono destinate a diminuire nuovamente nel corso della nottata favorendo la discesa della quota neve fino a 900/1000m.

Solo nella seconda parte di domani si avrà un miglioramento con tempo che potrebbe rimanere stabile fino a giovedì, quando si cominceranno a percepire le avvisaglie di un nuovo guasto circolatorio. Il quale sarà dovuto, questa volta, a un fronte perturbato di origine atlantica. Ne riparleremo comunque nei prossimi aggiornamenti.


3 commenti

  1. E a Rende E.?

    • admin

      -3.1°

  2. Pioggia

Lascia un commento