Allerta: Nubifragi sulle Ioniche!

Massima allerta nelle prossime ore sulla Calabria!!   Come anticipato nel bollettino di previsione nella giornata di domani una goccia fredda in quota, di natura Atlantica, attraverserà l'estremo meridionale d'Italia nel suo traslamento ad est dove viene attirata da una poderosa discesa di aria gelida.

Questa goccia fredda, attraversando il basso Tirreno ed il mar Ionio si caricherà d'umidità generando una circolazione ciclonica che richiamerà, in quota, correnti miti Sciroccali ed al suolo venti più freddi da ENE. Il contrasto tra masse d'aria completamenti differenti darà vita ad una fase di maltempo breve ma VIOLENTA.

Sono attesi precipitazioni molto abbondanti anche a carattere di nubifragio che interesseranno un pò tutta la regione ma in particolar modo le zone Ioniche per via dell'effetto STAU. Saranno possibili punte anche di 100/150mm sui versanti orientali dell'Aspromonte, delle Serre, della Sila (specia Crotonese) e del Pollino.

Precipitazioni meno intense, invece, sul lato Tirrenico ma, comunque, moderate. Parzialmente in ombra solo la Valle del Crati grazie all'ombra generata dal massiccio Silano.

Con l'occasione ci teniamo a precisarvi, in anteprima ai nostri affezionati lettori, che prossimamente, grazie ad un nuovo servizio che erogheremo, ovvero un modello matematico di previsione a breve termine ad altissima risoluzione, potremo fornirvi previsioni ancora più precise, in particolar modo in caso di eventi locali come questo che ci apprestiamo a vivere. Chiunque voglia contribuire alla crescita di tal progetto può effettuare una libera donazione al sito.


Lascia un commento