Allerta caldo! Violenta fiammata Africana

I prossimi giorni saranno sicuramente i più caldi di tutta l'estate: temperature in aumento fino a mercoledi con apice del caldo tra lunedi e martedi.

Merito dell'anticiclone Africano che tornerà ad appropriarsi del Mediterraneo centro-orientale in risposta ad un affondo Atlantico sulla penisola Iberica. Giungeranno, quindi, correnti sempre più calde da un Sahara e Nord Africa sempre più infuocato da questa estate che probabilmente per le nostre zone sarà record. Isoterme fino a +26°C toccheranno il nostro territorio tra lunedi e martedi.

C'è da aspettarsi, dunque, giornate di gran caldo sia di notte che di giorno. Le massime diurne tra lunedi e martedi sfioreranno i 42/43°C nelle zone interne (valori inferiori sulle coste ma con tasso di umidità altissimo che farà percepire ancora più caldo, fino a 45°C), si consiglia pertanto di evitare l'esposizione al sole nelle ore centrali della giornata. I valori notturni invece si attesteranno tra 25 e 30°C disturbando il sonno praticamente di tutti i cittadini che abitano al di sotto degli 800 metri s.l.m. e facendo boccheggiare quelli delle zone costiere per via dell'umidità che sarà alle stelle.

Solo da giovedi è prevista una lenta diminuzione della temperatura ma ne riparleremo.


Lascia un commento